Quel tocco in più in un foulard

Questo tema è nato da uno regalo che ho ricevuto questo Natale : la Big Shot Sizzix.

Non ne conoscevo molto gli utilizzi, ma appena ho scoperto che si intaglia qualsiasi tipo di stoffa le idee su cosa avrei potuto fare  hanno sovraccaricato la mia testolina già bella piena! Ho acquistato un paio di fustelle e via…

img_4121

Dato che ho una scorta di scampoletti d’avanzo li ho d’istinto buttati sul tavolo per decidere con quali fare le prime prove…. uno scuba nero di medio spessore mi è sembrato subito il candidato perfetto per intagliare rose e foglie e poi l’abbinata con i pois verdi mi ha divertita a primo impatto.

Ovviamente mi sono adeguata alla quantità di stoffa che avevo, ma non mi sarei mai accontentata di un semplice foulard a rettangolo.. che noia!

dopo un po’ di giochini a puzzle e prove allo specchio per vedere l’effetto  questa è stata la decisione finale

foulardpoisverdi

Devo sicuramente esercitarmi su come cucire questi intagli, ma il foulard indossato mi piace molto…lo trovo divertente!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

6 thoughts on “Quel tocco in più in un foulard

  1. bellissimo foulard….poi questa macchina magica…..LA VOGLIO ANCH’IOOOO…..veramente si può fare di tutto, e soprattutto è un modo per riutilizzare i ritagli di stoffa…..o perché no…..capi vecchi che non mettiamo più, trasformandoli in altro……la fantasia qui va a mille…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...